Giulio Petrucci e Jari Boldrini: colleghi e amici condividono molteplici esperienze durante il loro percorso.
Le loro formazioni seppur differenti, uno diplomato Scaligero, l’altro formato presso la scuola dell’Opus Ballet di Firenze, uniscono i loro interessi comuni. Collaborano singolarmente con diverse realtà internazionali Italiane ed estere e collezionano esperienze in comune con gli autori Fabrizio Favale, Cristina k.Rizzo e Virgilio Sieni.
Fanno parte assieme ad altri sette danzatori dello “Stabile di Lì” che avvia flussi di stimoli artistici e scambi di pratiche, condivisioni e opinioni.

Nel 2018 realizzano un loro desiderio recondito da anni dando vita a “Làgrimas De Cebolla”.